DOCENTE ANIMATORE DIGITALE:  prof. Antonio CAIANELLO
Il docente animatore digitale ha il compito di favorire il processo di digitalizzazione della scuola nonché diffondere le politiche legate all'innovazione didattica attraverso azioni di accompagnamento e di sostegno sul territorio del Piano Nazionale Scuola Digitale. In particolare l’animatore digitale cura: la formazione interna, il coinvolgimento della comunità scolastica e la creazione di soluzioni innovative.

TEAM PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE: 
proff. Ignazio DE ROSA, Francesco VITO e Vincenzo CIOPPA
l team per l’innovazione digitale supporta l'Animatore digitale e accompagna adeguatamente l’innovazione didattica nella scuola con il compito di favorire il processo di digitalizzazione nella scuola, nonché quello di diffondere politiche legate all'innovazione didattica attraverso azioni di accompagnamento e di sostegno al Piano nazionale per la scuola digitale sul territorio, nonché attraverso la creazione di gruppi di lavoro e il coinvolgimento di tutto il personale della scuola. L’animatore digitale e il team per l’innovazione digitale promuovono, nell’ambito della propria istituzione scolastica o in raccordo con altre scuole, le seguenti azioni:
a)   FORMAZIONE INTERNA: stimolare la formazione interna alla scuola negli ambiti del PNSD, attraverso l’organizzazione di laboratori formativi (senza essere necessariamente formatori), favorendo l’animazione e la partecipazione di tutta la comunità scolastica alle attività formative, come ad esempio quelle organizzate attraverso gli snodi formativi;
b)   COINVOLGIMENTO DELLA COMUNITÀ SCOLASTICA: favorire la parte- cipazione e stimolare il protagonismo degli studenti nell’organizzazione di workshop e altre attività, anche strutturate, sui temi del PNSD, anche attraverso momenti formativi aperti alle famiglie e ad altri attori del territorio, per la realizzazione di una cultura digitale condivisa;
c)  CREAZIONE DI SOLUZIONI INNOVATIVE: individuare soluzioni metodolo- giche e tecnologiche sostenibili da diffondere all’interno degli ambienti della scuola (es.uso di particolari strumenti per la didattica di cui la scuola si è dotata; la pratica di una metodologia comune; informazione su innovazioni esistenti in altre scuole; un laboratorio di coding per tutti gli studenti), coerenti con l’analisi dei fabbisogni della scuola stessa, anche in sinergia con attività di assistenza tecnica condotta da altre figure. 

Amministrazione Trasparente

Amministrazione trasparente

 

Albo on line

Albo on line

 

Scuola in Chiaro

La scuola in chiaro

 

Albo Sindacale

Albo Sindacale

 

Support Center

Support Center

 

Seguici su Facebook

Statistiche

Utenti
14
Articoli
303
Visite agli articoli
1349599
Vai all'inizio della pagina